fbpx
martedì , Ottobre 20 2020
agevolazioni bonus famiglie

Bonus 2020: una panoramica delle agevolazioni attualmente a disposizione delle famiglie

Bonus 2020: una panoramica delle agevolazioni attualmente a disposizione delle famiglie

Quest’anno sono stati tanti i provvedimenti adottati dallo stato per venire incontro alle esigenze delle famiglie italiane in difficoltà per colpa della crisi scatenata dall’epidemia di Covid-19. Vediamo quali sono i principali bonus disponibili al momento e quali aspetti toccano della vita quotidiana delle famiglie.


Le agevolazioni sui consumi

Le bollette sono una voce di spesa non indifferente per molte famiglie alle prese con ristrettezze economiche. Ecco quindi la possibilità di approfittare del bonus elettrico e del bonus gas, per i quali su siti specializzati sono disponibili ulteriori approfondimenti. In sintesi, entrambi spettano a chi possiede un ISEE non superiore a 8.265 € o ai nuclei familiari con 3 o più figli a carico e ISEE superiore a 20.000 €. Il valore del bonus dipende dal numero dei componenti del nucleo familiare, dall’utilizzo che si fa del gas e dalla zona di residenza. Le domande vanno inviate direttamente al proprio comune di residenza. Ci sono poi delle agevolazioni pensate per tv e telefono. Le agevolazioni sul canone Rai sono fruibili da persone sopra i 75 anni e con reddito inferiore a 8 mila €: questa categoria può essere esentata dal pagamento. Per avere invece uno sconto sul canone telefonico bisogna possedere una linea Tim e un Isee non superiore a 8.112,23 €.

I bonus per i lavori in casa

Passiamo ora ai bonus per mobili, nuovi elettrodomestici e ristrutturazione degli immobili su cui si esercita un diritto di godimento. Il bonus mobili, che funziona come quello degli elettrodomestici, è in pratica una detrazione Irpef del 50% su una lista specifica di nuovi mobili e sugli elettrodomestici che fanno parte della classe energetica A+. L’incentivo è valido per tutto il 2020 per una spesa massima di 10.000 €. Con questo bonus è possibile acquistare beni mobili per la casa e grandi elettrodomestici, come lavatrici, lavastoviglie, frigoriferi e forni. Grazie invece al bonus ristrutturazioni 2020 è prevista una detrazione fiscale del 50% sulle spese sostenute, fino ad un limite di 96.000 €. Questo incentivo spetta per le spese di manutenzione straordinaria sulle abitazioni private, ma anche per la manutenzione ordinaria nei condomini.

Gli altri contributi per le spese familiari

Infine ci sono i contributi a sostegno delle spese familiari previsti dal Family Act che contiene una serie di misure piuttosto interessanti. Per prima cosa è messo a disposizione un assegno che varia in base all’Isee, per ogni figlio di un nucleo familiare di età compresa tra gli 0 e i 18 anni. L’assegno parte già dal settimo mese di gravidanza, mentre per i figli disabili non c’è limite di età. L’obiettivo è di sostenere in questo anno difficile i genitori e favorire l’assistenza educativa e sociale delle famiglie. Il decreto Family Act ha pensato anche alle giovani coppie che vogliono andare a vivere insieme: per le coppie che non superano i 35 anni di età, ci sono delle agevolazioni fiscali per poter affittare la loro prima casa con meno pensieri.

Sono tante dunque le misure previste a sostegno delle famiglie in questo momento difficile, serve solo informarsi bene sulle modalità per inoltrare la richiesta.



Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove notizie di Blognews24.com ricordati di seguirci sulle nostre pagine social: Facebook , Google+Twitter

Check Also

Le procedure da seguire per rottamare una macchina

I costi per la rottamazione di un’auto sono variabili a seconda della procedura che si …

Vacanze 2020, è boom per le piscine private

Sta arrivando la prima estate al tempo del Coronavirus e ci sono già vari segnali …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *