Home / Casa e Fai da Te / Come dare un tocco in più al proprio bagno
Rubinetteria

Come dare un tocco in più al proprio bagno

Come dare un tocco in più al proprio bagno

Il bagno è una stanza molto particolare. Tutti vorremmo in casa un bagno che ricordi per finiture e confort un’attrezzata SPA. Spesso dobbiamo però fare i conti con budget e spazi limitati.

Come è possibile quindi dare un tocco in più al proprio bagno, per renderlo più bello, ricercato e confortevole. Si può ottenere tutto questo intervenendo a dovere su alcuni dettagli.

Giocate con forme e colori, per creare un ambiente moderno, elegante, ordinato e curato, oltre che rispecchi la vostra personalità. Asciugamani che richiamano i colori delle piastrelle, piccoli complementi d’arredo, come un dispender di design per il sapone liquido, qualche candela profumata per scaldare l’atmosfera, a volte basta veramente poco.

Rubinetteria

Se si vuole dare un tocco in più al proprio bagno, prestare attenzione alla scelta della rubinetteria è fondamentale. Oggi sul mercato si trovano soluzioni molto differenziate che possono soddisfare le più diverse esigenze di ognuno.

Rubinetti tradizionali o dal ricercato design, per lavabo, vasca, doccia e bidet. Rubinetti idroscopici, doccette e miscelatori. Il rischio è di perdersi tra le tante possibili scelte. Bisogna informarsi a dovere per individuare la soluzione maggiormente adatta alle proprie esigenze e che possa concretamente dare al nostro bagno quel tocco in più che stiamo cercando.

Spesso ci si ferma all’estetica, ma ci sono altre importanti variabili da considerare. Un buon miscelatore ad esempio permette un’esperienza d’uso molto più confortevole, evitando di congelarsi o bruciarsi e al contempo dando anche la possibilità di risparmiare, sia acqua che l’energia necessaria a scaldarla. Se siete attenti all’ambiente e anche al portafoglio, senza dubbio non è una cosa da poco.

Se il vostro problema è lo spazio e avete un bagno veramente piccolo, sfruttate colori chiari e specchi che possono dare l’illusione di uno spazio più ampio. Molto importante è anche l’illuminazione. Se avete una o più finestre sfruttatele al meglio per dare alla stanza luce naturale, pur proteggendo con tende o vetri trattati, la vostra privacy.

Infine, ricordate che spesso quando si arreda casa, ci si concentra sull’appagare la vista, ma anche gli altri sensi sono molto importanti per il nostro benessere. Dei profumatori, con la vostra fragranza preferita e magari un leggero sottofondo musicale quando siete nella vasca e vi concedete un bel bagno rilassante, possono veramente fare la differenza. Non sottovalutate quindi nessun aspetto. Una somma di tante piccole cose può veramente dare al vostro bagno quel tocco in più che desiderate.

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove notizie di Blognews24.com ricordati di seguirci sulle nostre pagine social: Facebook , Google+, Twitter

Check Also

window-3178666_640

Casa in montagna: ecco dove comprarla!

Chi sta pensando di comprare una casa in montagna può contare sulla ricca varietà di …

Impianto messa a terra

Come realizzare un impianto di messa a terra in casa

Per progettare in maniera corretta un impianto di messa a terra in casa, non si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *