domenica , luglio 21 2019
Home / Notizie / Cronaca / Ladro ucciso mentre tenta di rubare dal proprietario del locale
Ladro viene ucciso mentre rubava dal proprietario del locale

Ladro ucciso mentre tenta di rubare dal proprietario del locale

LADRO UCCISO MENTRE TENTA DI RUBARE, DAL PROPRIETARIO DEL LOCALE CON UN COLPO DI FUCILE. ADESSO L’UOMO E’ INDAGATO PER OMICIDIO VOLONTARIO.

 

Ladro ucciso la scorsa notte a Casaletto Lodigiano, mentre tentava di entrare in un ristorante in insieme ad altri complici.

Secondo la ricostruzione fatta da Mario Cattaneo il titolare del locale, che vive sopra, tutto è iniziato quando i ladri avrebbero cercato di alzare la saracinesca. Al rumore, l’uomo sarebbe sceso e dopo un diverbio, avrebbe sparato due colpi di fucile, colpendo uno dei ladri alla schiena. I complici avrebbe cercato di portare via il ferito, ma poi abbandonato a pochi metri, perchè morto. Il titolare poi portato in ospedale per alcune lesioni che si procurato nel fermare i ladri.

Oltre alla testimonianza del titolare del locale, i carabinieri hanno ascoltato un testimone, che abita molto vicino al locale. Che avrebbe raccontato di aver sentito il rumore della saracinesca, e affacciandosi alla finestra si è accorto che stavano cercando di rubare. Poi ha sentito gridare il figlio e la moglie di Mario Cattaneo, che dicevano di posare il fucile, il padre avrebbe però sparato. Dopo lo sparo, il testimone dalla finestra, avrebbe chiesto se lo avesse colpito. L’uomo avrebbe affermato di si.

L’uomo è indagato per omicidio volontario a sua garanzia.

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove notizie di Blognews24.com ricordati di seguirci sulle nostre pagine social: Facebook , Google+, Twitter

Check Also

TFR dei Dipendenti Pubblici

TFR dei Dipendenti Pubblici: Quali sono le tempistiche di liquidazione?

Cos’è il TFR dei Dipendenti Pubblici?  Il Trattamento di Fine Rapporto (TFR) è una somma di denarocorrisposta al …

Furti domestici: l’Italia è realmente poco sicura?

Recenti episodi di cronaca hanno accentuato, in molti cittadini italiani, il timore di subire dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »