fbpx
sabato , Febbraio 27 2021

Le caratteristiche più importanti dei relè

Il mondo dei relè comprende un vasto assortimento di soluzioni che consentono di soddisfare qualsiasi tipo di necessità. I relè temporizzati, per esempio, sono progettati per eccitarsi in ritardo dopo l’impulso, ma possono anche diseccitarsi in maniera progressiva in seguito alla fine dell’impulso. Essi vengono adottati, tra l’altro, per garantire un’illuminazione di breve durata in un ambiente di passaggio, come per esempio un corridoio o il vano scale di un condominio. Meritano di essere menzionati anche i relè con dimmer, vale a dire il varialuce: si dimostrano preziosi in modo particolare per le lampade che consentono di variare il livello di intensità della luce. Si tratta di una tipologia di relè che si attiva come tutti gli altri, con la differenza che è possibile regolare la luce o mediante una manopola o premendo l’interruttore in maniera prolungata.

Il relè ciclico

Il relè ciclico è abbastanza simile al relè passo passo, ed è piuttosto diffuso nelle abitazioni private. Si tratta di un sistema dotato di due contatti supplementari a cui si ricorre se si ha la necessità di tenere accese più lampade, non per forza nello stesso momento. Ci sono varie opzioni di accensione, e per selezionarle è necessario passare in ogni posizione.

Le proposte di Tecneko

Il catalogo di Tecneko permette di scoprire relè di alta qualità, ovviamente tutti garantiti CE e certificati dai più importanti enti operativi in questo ambito, a tutela dei migliori standard di sicurezza e di affidabilità. Chi si rivolge a Tecneko ha la possibilità di usufruire di soluzioni personalizzate e progettate su misura. Non a caso, la clientela di questa azienda spazia dai clienti privati agli alberghi, dalle pubbliche amministrazioni agli outlet, dalle piccole e medie imprese ai centri commerciali, dalle grandi multinazionali ai negozi.

I relè passo passo

Gli interruttori che in genere si usano per accendere le luci di casa o per spegnerle in presenza di vari punti di controllo per un solo punto luce non sono altro che relè passo passo. Questi dispositivi non sono di certo recenti, ma ancora oggi garantiscono il massimo della funzionalità, anche perché il meccanismo che li regola è davvero intuitivo: si è in presenza di una bobina che circonda il rame, il cui compito è quello di far girare di uno scatto una ruota dentata, la quale è collegata con il contatto. Nel momento in cui l’interruttore che è collegato con il relè viene premuto, alla bobina viene trasmesso un impulso per effetto del quale la ruota compie un lieve movimento. La posizione della ruota può essere tale da consentire l’apertura o la chiusura del contatto.

Quando serve un relè passo passo

Il relè passo passo in genere viene impiegato per i punti luce a cui sono collegati interruttori diversi. In questo modo, infatti, tramite il relè è possibile gestire l’accensione e lo spegnimento. Il relè, a sua volta, può essere attivato da un certo punto di controllo e disattivato da un punto di controllo differente.

Il funzionamento

In un relè sono i contatti a svolgere il ruolo degli interruttori, e possono essere mobili o fissi. È la bobina che li aziona, producendo un campo elettromagnetico tramite il quale l’ancora viene spostata. Il contatto mobile rimane in posizione nel momento in cui la bobina è a riposo, mentre se questa si attiva si collega il contatto mobile a quello fisso. In pratica un relè consiste in un interruttore elettrico in cui un circuito può essere aperto o chiuso tramite un impulso elettrico. Il flusso di corrente non viene interrotto dal relè, ma viene semplicemente deviato.

About Elena Redazione BlogNews24

Check Also

Come cambia la tecnologia degli antifurti per la casa

La tecnologia degli impianti di allarme per le abitazioni private è in costante evoluzione e …

Come scegliere l’apertura migliore per le porte di casa

La fruizione degli spazi all’interno di una casa dipende anche dalle caratteristiche delle porte e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *