mercoledì , agosto 21 2019
Home / Tecnologia / Maradona contro Konami. Con quale permesso in PES 2017?
Battaglia legale tra Konami e Maradona

Maradona contro Konami. Con quale permesso in PES 2017?

BATTAGLIA LEGALE TRA MARADONA E KONAMI. SECONDO IL CALCIATORE, NESSUNO LO HA MAI CONTATTATO, PER POTER USARE LA SUA IMMAGINE NEL GIOCO DI CALCIO PRO EVOLUTION SOCCER 2017.

 

Inizierà una battaglia legale tra Maradona e la Konami di PES? Lo vedremo più avanti. Il calciatore più forte al mondo, Diego Armando Maradona, si è accorto, ma non sappiamo come mai solo adesso, che in Pro Evolution Soccer 2017, c’è anche la sua simulazione in digitale. Ma stando alle sue dichiarazioni, nessuno ha mai dato il permesso a Konami di poter realizzare e usare il suo nome in un gioco.

Sappiamo tutti, che non è possibile usare nei giochi, nomi dei personaggi o simulazioni , senza degli accordi o contratti tra le parti. Sembrerebbe molto strano la situazione di Maradona, perchè un calciatore con la sua notorietà, inserito in uno dei giochi più famosi al mondo, dove risulta anche il più forte,  senza nessun contratto o accordo.

Ma staremo a vedere… intanto il calciatore ha pubblicamente annunciato una causa legale contro la Konami. Cosa accadrà adesso se Maradona avrà ragione? Verrà cancellato dai giochi e perciò con un aggiornamento obbligatorio, o l’azienda giapponese, pagherà e si metterà d’accordo per continuare ad usare il calciatore nei giochi?

Vi terremo aggiornati…

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove notizie di Blognews24.com ricordati di seguirci sulle nostre pagine social: Facebook , Google+, Twitter

Check Also

Ulefone Power 6

Ulefone Power 6. Continua la serie Power di Ulefone con grande autonomia!

ULEFONE POWER 6. CONTINUA LA SERIE POWER DI ULEFONE CARATTERIZZATO DA UNA GRANDE BATTERIA.   …

shopping online

Come funziona il mondo dello Shopping online e come Difenderci dalle Truffe

Come funziona il mondo dello shopping online e come difenderci dalle truffe     Con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *