martedì , settembre 18 2018
Home / Casa e Fai da Te / Come montare le strisce led in casa
strisce led

Come montare le strisce led in casa

Le strisce a led sono un prodotto che si sta diffondendo nelle case di molte persone per la grande comodità di utilizzo e il basso consumo energetico. Generalmente all’interno di queste strip sono inseriti dei chip che servono ad alimentare i led in modo che possano fornire un’adeguata illuminazione all’ambiente circostante. Ne esistono di diverse tipologie in commercio, dalla lunghezza variabile o con la possibilità di cambiare la colorazione della luce emessa. Naturalmente, per poter utilizzare le strisce led  o strip led occorrerà alimentare i led con l’apposito alimentatore che viene fornito con la striscia precedentemente citata.

Preparazione delle strisce a led all’uso

Per quanto concerne il montaggio delle strisce a led bisogna considerare che va inserita la corretta alimentazione in modo da poter utilizzare l’articolo in maniera opportuna senza danneggiarlo. In questo caso è necessario un trasformatore di energia da 220 volt a 12 volt (tensione ottimale di lavoro dei led). Naturalmente è bene far attenzione a rispettare la corretta polarità durante le fasi di montaggio. In alcuni casi è anche possibile collegare un interruttore, che deve essere inserito in modo tale da poter spegnere o accendere l’illuminazione quando serve.

Montaggio delle strisce a led con profili metallici

Il montaggio del suddetto articolo può essere effettuato in maniera molto semplice, utilizzando adesivi particolari in combinazione con dei profili in alluminio, disponibili in commercio in diverse forme e dimensioni. Questa tecnica risulta essere una delle migliori disponibili perché si ha modo di bloccare in maniera migliore la striscia a led, conferendole la rigidità necessaria così da non vederla piegare accidentalmente (specie se si decide di fare installazioni in verticale).

Come tagliare le strisce a led e collegamento dei segmenti

Come detto precedentemente, in commercio esistono diverse tipologie di strisce a led. Alcune di esse permettono perfino il taglio della striscia stessa in modo da poter posizionare i led in maniera ottimale. Naturalmente questa operazione dovrà essere fatta necessariamente seguendo apposite istruzioni, dal momento che non è possibile tagliare la strip dove si desidera ma solo in determinati punti debitamente segnati dal produttore dell’articolo. Una volta effettuato il taglio è necessario procedere al collegamento dei segmenti creati; in alcuni casi al cliente vengono forniti cavi appositi per effettuare tale procedura, in alternativa è possibile procedere con la saldatura a stagno dei rispettivi contatti, così da poter alimentare la striscia a led correttamente.

About Elena Vertignano

Check Also

Impianto messa a terra

Come realizzare un impianto di messa a terra in casa

Per progettare in maniera corretta un impianto di messa a terra in casa, non si …

Cardmaking

Cardmaking e Scrapbooking

Chi si dedica al cardmarking realizza biglietti di auguri e altri lavori in carta fatti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *