domenica , luglio 21 2019
Home / Notizie / Estero / Nuova Zelanda. Si spiaggiano 400 balene. 300 già morte!
Balene spiaggiate in Nuova Zelanda

Nuova Zelanda. Si spiaggiano 400 balene. 300 già morte!

CORSA CONTRO IL TEMPO. DELLE 400 BALENE SPIAGGIATE SI CERCA DI SALVARNE IL PIU’ POSSIBILE!

 

Strage di balene in Nuova Zelanda. 400 esemplari si sono spiaggiate sulle coste di Farewell Spit, nella Golden Bay, e già 300 sarebbero morte.

E’ una corsa contro il tempo, e si aspetta che arrivi l’alta marea per cercare di rimetter in mare le poche sopravvissute che si sono spiaggiate la notte scorsa. Tantissimi volontari stanno cercando con dei secchi e coperte bagnate di tenere in vita i cetacei.

Non si conoscerebbero le cause di questo episodio, alcuni scienziati pensano possano essere tante le cause a spingerle fino alla costa, dalle condizioni di salute, alla loro età avanzata o ad un’ orientamento disturbato dalle condizioni metereologiche.

Non è comunque il primo caso del genere perchè già nella stessa spiaggia 6 anni fa, 70 balene rimasero bloccate. Si tratta del terzo più grande spiaggiamento in Nuova Zelanda, già nel 1928 a Chatham Island furono quasi mille gli esemplari rimasti bloccati, come anche nel 1985 in Auckland, furono 450 le balene che morirono.

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove notizie di Blognews24.com ricordati di seguirci sulle nostre pagine social: Facebook , Google+, Twitter

Check Also

TFR dei Dipendenti Pubblici

TFR dei Dipendenti Pubblici: Quali sono le tempistiche di liquidazione?

Cos’è il TFR dei Dipendenti Pubblici?  Il Trattamento di Fine Rapporto (TFR) è una somma di denarocorrisposta al …

Animali domestici: quando l’assicurazione diventa una necessità

Chiunque abbia in casa un animale domestico, non solo cane o gatto ma anche specie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »