domenica , luglio 21 2019
Home / Notizie / Cronaca / Senzatetto bruciato vivo in un centro d’accoglienza. Ipotesi omicidio
Senzatetto bruciato vivo

Senzatetto bruciato vivo in un centro d’accoglienza. Ipotesi omicidio

PALERMO. CLOCHARD VIENE TROVATO CARBONIZZATO IN UN CENTRO D’ACCOGLIENZA, SI IPOTIZZA OMICIDIO.

 

Un clochard di 45 anni, Marcello Cimino è stato trovato carbonizzato a Palermo, all’interno della Missione di San Francesco, in piazza Cappuccini, sotto i portici. I Vigili del fuoco avrebbero trovato il corpo dell’uomo, essendo intervenuti per spegnere un incendio nella struttura di accoglienza, dove l’uomo andava a dormire.

Dalle prime ricostruzioni però al clochard qualcuno gli avrebbe dato fuoco volontariamente. Controllata l’unica telecamera che riprende, anche se non direttamente la struttura, dove si vedrebbe un uomo avvicinarsi al luogo dove dormiva il senzatetto. Secondo i vigili del fuoco, l’incendio è sicuramente di origine dolosa, anche perchè nei dintorni sarebbe stato ritrovato del liquido infiammabile.

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove notizie di Blognews24.com ricordati di seguirci sulle nostre pagine social: Facebook , Google+, Twitter

Check Also

TFR dei Dipendenti Pubblici

TFR dei Dipendenti Pubblici: Quali sono le tempistiche di liquidazione?

Cos’è il TFR dei Dipendenti Pubblici?  Il Trattamento di Fine Rapporto (TFR) è una somma di denarocorrisposta al …

Furti domestici: l’Italia è realmente poco sicura?

Recenti episodi di cronaca hanno accentuato, in molti cittadini italiani, il timore di subire dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »