fbpx
giovedì , novembre 14 2019
Home / Notizie / Cronaca / Sesso per un posto da titolare. Allenatori di calcio arrestati.
Allenatori arrestati. Posto da titolare in cambio di sesso

Sesso per un posto da titolare. Allenatori di calcio arrestati.

TORINO. DUE ALLENATORI ED UN ARBITRO SMASCHERATI DOPO UN ANNO DI INDAGINI. TRA MATERIALE PEDOPORNOGRAFICO E FAVORI SESSUALI PER UN POSTO DA TITOLARE

 

A Torino la polizia postale tramite un’indagine durata un anno, svoltasi attorno al mondo del calcio, ha arrestato, un allenatore di 20 anni, uno di 50 anni ed un arbitro. Tutti e tre, in modo diverso, sfruttavano la loro posizione, per la diffusione di materiale pedopornografico e rapporti sessuali.

Per quanto riguarda l’allenatore di 20 anni, tutto è partito da una denuncia fatta da un 16enne, che avrebbe raccontato come il proprio allenatore, avrebbe tentato un rapporto sessuale notturno. In pratica il 20enne Mister, con la scusa della partita difficile, portava alcuni ragazzi a dormire a casa propria.

Subito partita la perquisizione da parte della polizia postale che ha sequestrato del materiale con cui l’allenatore cercava di attirare a se i giovani. In pratica lavorava molto con la chat, per procurarsi la fiducia dei ragazzi e sedurli, promettendo chissà cosa, e assicurando loro il posto da titolare. Dalle indagini è risultato che anche che un arbitro delle categorie giovanile era complice e condivideva con il mister 20enne il materiale recuperato. Adesso l’allenatore si trova agli arresti domiciliari, dopo che altri 15 ragazzi hanno confessato questo comportamento da parte del 20enne mister.

Diversa invece la situazione dell’allenatore di 50 anni che sfruttava il collega più giovane a collezionare materiale pedopornografico. Si parla di grosse quantità sempre nuove e aggiornate. La Procura della Repubblica per lui ha richiesto è ottenuto la misura della custodia cautelare in carcere.

Altro indagato è un arbitro delle giovanili, un architetto torinese, che in pratica organizzava incontri diretti con in ragazzi tramite la scusa di massaggi tonificanti ed insegnare a guidare la macchina, cercando di approcciarli contro la loro volontà.

 

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove notizie di Blognews24.com ricordati di seguirci sulle nostre pagine social: Facebook , Google+, Twitter

 

Check Also

Ender 3 Pro, la prova..

Creality Ender 3 Pro. Considerazioni dopo 15 giorni di prova.

ENDER 3 PRO. ECCO ALCUNE RIFLESSIONI DOPO 15 GIORNI DI PROVA. CONSIGLI SULLA STAMPANTE 3D …

Meglio Cessione del Quinto o Prestito Personale?

Prima di richiedere un Prestito, fermati a riflettere bene su quale possa essere la forma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *