Home / Notizie / Vince il NO. Renzi annuncia le dimissioni. Adesso cosa succede?
Renzi si dimette

Vince il NO. Renzi annuncia le dimissioni. Adesso cosa succede?

VITTORIA DEL NO, RENZI ANNUNCIA LE DIMISSIONI. AFFLUSSO ALLE URNE DI QUASI DEL 70%.

“Domani pomeriggio convocherò il cdm, ringrazierò i miei colleghi e salirò al Quirinale, dove consegnerò le dimissioni nelle mani del presidente Mattarella”. Queste le parole del premier Renzi, nella conferenza stampa convocata a Palazzo Chigi, verso la mezzanotte.  “L’esperienza del mio governo finisce qui”. Poi prosegue: “Qui in questa sala saluterò il mio successore, chiunque egli sarà, e gli consegnerò la campanella e il dossier delle cose che restano da fare”.
E’ stata del 68,44% l’affluenza definitiva alle urne in Italia per il referendum. Anche se mancherebbero i dati di due comuni.

Tantissime le reazioni politiche alla vittoria del NO.

Il Leader della Lega Nord, Matteo Salvini : “Una giornata di liberazione nazionale. Renzi lascia un Paese diviso” ha detto.”

Beppe Grillo: “Evviva! Ha vinto la democrazia”

Luigi di Maio: “oggi ha perso l’arroganza al potere”, “da domani siamo al lavoro per creare il programma del futuro governo del M5s”

Renato Brunetta di Forza Italia: “Renzi si deve dimettere. Questa e’ una grande vittoria della democrazia e se confermati i dati anche una grande vittoria del no”

Adesso resta il cosa fare e cosa succede. Si prospetta lo scenario del voto, almeno così vogliono i partiti del movimento 5 Stelle, della Lega e dei Fratelli d’Italia, ed anche in tempi velocissimi. Forza Italia invece ha un parere diverso, perchè il PD è  ancora il partito di maggioranza che comanda e tocca a loro indicare il nuovo premier, oppure andare via e farsi da parte.

Vedremo cosa succede. Vi terremo aggiornati.

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle nuove notizie di Blognews24.com ricordati di seguirci sulle nostre pagine social: Facebook , Google+, Twitter

Check Also

Morto il ciclista Michele scaproni

Lutto nel ciclismo. Morto Michele Scarponi mentre si stava allenando.

LUTTO NEL CICLISMO. IL CORRIDORE MICHELE SCARPONI, CICLISTA DELL’ASTANA, E’ MORTO IN UN INCIDENTE STRADALE, …

Tragedia alla targa florio

Tragedia alla Targa Florio: auto esce fuori strada. Due persone uccise e una rimasta ferita.

PALERMO. TRAGEDIA DURANTE LA PIU’ ANTICA GARA AUTOMOBILISTICA DEL MONDO, LA TARGA FLORIO. AUTO ESCE …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *