fbpx
domenica , Aprile 11 2021

Perché un parco macchine all’avanguardia è importante nella meccanica di precisione

Poter contare su un parco macchine di ultima generazione e in grado di assicurare standard di qualità molto alti è importante per tutte le aziende che si occupano di lavorazioni meccaniche di precisione. Una dimostrazione molto significativa in tal senso proviene da CFP, centro di foratura profonda che vanta centinaia di attrezzature all’avanguardia: a parlarcene sono proprio gli esperti dell’azienda vicentina.

Qual è il valore del vostro parco macchine?

La foratura profonda costituisce il core business della nostra attività, ed è per questo motivo che abbiamo la necessità di macchine per forare che siano altamente performanti. Con il passare del tempo, per altro, CFP si è ampliata, al fine di assecondare la crescita delle richieste provenienti dalla clientela, il che ha comportato anche un ampliamento della gamma di attrezzature. Ecco, quindi, che oggi possiamo usufruire di macchinari che ci permettono di forare, di eseguire levigature, di effettuare lappature, di provvedere a barenature, di tagliare e di tornire. Tutti strumenti all’avanguardia e basati su una tecnologia di alto livello.

Che cosa potete svelarci di più?

Abbiamo a disposizione 8 lappatrici e più di un centinaio di foratrici, grazie a cui possiamo effettuare la foratura profonda su distributori, stampi, tondi, piastre e piani di ogni dimensione. Senza una strumentazione adeguata, non saremmo nelle condizioni di produrre qualunque tipologia di pezzo, ovviamente tenendo conto delle esigenze dei clienti e delle richieste che ci rivolgono. Uno dei tratti peculiari del modus operandi di CFP è la massima attenzione che viene riservata alla personalizzazione, ed è questa una delle ragioni per le quali ci proponiamo come partner ideali per le aziende che operano nel comparto della meccanica di precisione.

Quali sono le caratteristiche peculiari della foratura profonda?

Stiamo parlando di un’attività che presuppone una formazione costante e, al tempo stesso, richiede una capacità professionale di alto livello. La funzionalità del nostro ciclo di lavorazione dipende di sicuro dalla disponibilità di centinaia di macchinari dei migliori marchi, che garantiscono performance al top e, di conseguenza, ci permettono di alzare sempre di più l’asticella dell’efficienza. Un esempio è rappresentato dalla foratrice VDF con sistema BTA per piastre e alberi: la portata massima è di 100 kg, la lunghezza massima di foratura è di 1000 mm mentre per quel che riguarda il diametro di foratura di va da un minimo di 14 a un massimo di 60 mm.

Ci sono altri macchinari che meritano di essere citati?

Nel novero delle foratrici più prestanti su cui può contare CFP c’è la foratrice Boehringer, con rotazione del pezzo e sistema BTA per alberi. Ma in generale parliamo di marchi come Waldrich, Pegard, Nagel, Froiep, Utita, Tbt e Sig, veri e propri riferimenti in questo settore. Oltre alle foratrici, poi, ci sono lappatrici di livello molto elevato, con nomi come Sunnen, Pleiger e Gehring che testimoniano la qualità della strumentazione a disposizione. Deve essere chiaro, in ogni caso, che serve a poco possedere macchinari straordinari se non si può vantare un team di lavoro che sappia utilizzarli al meglio, grazie a una formazione altamente qualificata.

CFP è un centro di foratura profonda che ha sede in provincia di Vicenza ma che collabora con università e aziende di tutto il mondo. I tratti distintivi del suo lavoro possono essere identificati nella meticolosità e nella velocità, due doti da cui non si può prescindere nel settore delle lavorazioni meccaniche di precisione. CFP propone ai clienti e al mercato prodotti che si rivelano funzionali, nel contesto di una vasta offerta che permette di assecondare qualsiasi tipo di richiesta e di necessità dei committenti.

About Elena Redazione BlogNews24

Check Also

Presentato a Roma il libro “Testimoni del Mistero. Le reliquie di Gesù”

È stato presentato il libro “Testimoni del Mistero. Le reliquie di Gesù”, scritto dal fotografo …

Il commercio online conquista sempre più gli italiani

Il rapporto tra italiani e commercio online procede a gonfie vele e anche nel 2018 il tasso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *