fbpx
domenica , Aprile 11 2021

Mobili e mobiletti da giardino: come sfruttarli appieno

Le aziende che offrono mobili e mobiletti da giardino propongono regolarmente diversi modelli, tipologie e misure; questo permette a chiunque di trovare tutto ciò di cui ha bisogno per l’arredo del verde della propria abitazione. In effetti, in Italia, tendiamo a limitare l’utilizzo di questo tipo di complementi d’arredo, anche se in realtà si tratta di mobili utili e pratici, che rendono più comodo il giardino, il terrazzo e qualsiasi area verde vicino alla casa.

Resistenti alle intemperie

Nel momento in cui si decide di acquistare dei mobili da giardino è essenziale considerare che dovranno essere perfettamente resistenti alle intemperie. Questo ci permetterà infatti di lasciarli posizionati all’aperto in qualsiasi periodo dell’anno, senza temere che il freddo, il sole cocente o l’umidità vadano ad intaccarne l’integrità strutturale o a rovinarne l’aspetto estetico. Questo vale soprattutto per mobili e mobiletti giardino, ossia per i mobili contenitore. Sono proprio i mobili contenitore quelli che permangono più a lungo all’esterno e che possiamo utilizzare durante l’intero arco dell’anno. Inoltre, è bene valutare il fatto che un mobiletto da giardino si potrà posizionare anche su un piccolo terrazzino, aumentando lo spazio utile all’interno della casa. Nel corso dei mesi invernali un mobile sul terrazzo potrà essere usato per conservare frutta e verdura; negli altri mesi sarà perfetto per bottiglie, scatolame o altri prodotti che non temono il caldo.

L’esposizione al sole

Questo è un altro elemento che raramente si considera, soprattutto perché i mobili da giardino sono solitamente adatti ad essere esposti alla luce solare diretta. Non è sempre così però per quello che inseriamo al suo interno. Se il mobile è utilizzato per conservare, ad esempio, piatti e bicchieri da usare in giardino, il problema non si pone. Nel momento in cui invece decidiamo di sfruttare il mobile o la cassettiera da giardino come contenitore di oggetti vari, dagli alimenti ai prodotti per la pulizia, in quel caso è consigliabile posizionarlo in modo che non sia raggiunto dai raggi solari diretti. Questo eviterà che l’interno del mobile raggiunga temperature eccessive, che potrebbero rovinare ciò che esso contiene.

Tavoli e sedie

Particolarmente pratici sono anche i mobili da giardino quali tavoli e sedie. Un angolo verde ben arredato è infatti utilizzato con maggiore facilità, durante tutto l’arco dell’anno. Ricordiamo che alcuni mobili da giardino, nonostante siano adatti a sopportare le intemperie, potrebbero facilmente sporcarsi durante i mesi invernali. L’esposizione alla pioggia e al gelo può infatti rovinare in modo vistoso le superfici di alcuni mobili, rendendoli poi difficili da utilizzare. Per evitare che ciò avvenga sono disponibili apposite coperture, da sfruttare durante l’autunno e l’inverno. Questo permette di preservare la superficie di tavoli e sedie da giardino, evitando che si sporchino con lo smog, la polvere e i residui di foglie presenti all’aperto. All’arrivo dell’estate sarà sufficiente togliere le coperture e pulire le superfici con un panno umido, per averle già perfettamente pulite e adatte all’uso quotidiano. Le coperture di questo genere evitano anche di dover spostare in luogo riparato i mobili da giardino, cosa che non tutti hanno la possibilità di fare.

About Elena Redazione BlogNews24

Check Also

Faretti Led

I faretti LED come conciliazione di eleganza e risparmio

La tecnologia LED è ottima per l’illuminazione degli spazi interni ed esterni. Per questi ultimi …

Come cambia la tecnologia degli antifurti per la casa

La tecnologia degli impianti di allarme per le abitazioni private è in costante evoluzione e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *