fbpx
lunedì , Febbraio 26 2024
Mavic 3

DJI Mavic 3…parliamone!

Da qualche giorno, è uscito il DJI Mavic 3, un drone tanto atteso, che però ha fatto storcere un pò il naso a molti, un argomento molto acceso da tutti gli amanti dei droni.

Cosa ci aspettavamo da questo Mavic 3?

Il vero problema sta nel prezzo e c’è anche un motivo… tanti si sarebbero aspettati qualcosa di più tecnologico o di più interessante. Ma questo perchè?…per il prezzo tanto elevato.

Certamente quando presenti un drone che ha lo stesso controller del Mini 2, è normale che vi una certa delusione, ed in questo caso la DJI poteva fare diversamente.

Poi se il prezzo di vendita fosse stato in media con i suoi predecessori, nessuno si sarebbe lamentato o forse qualcuno meno.

Adesso tutti che dicono? Perchè l’Autel Evo II costa di meno ed ha caratteristiche simili? Un drone uscito da qualche anno, ma già con tantissimi sensori, con un active track perfetto, ecc..ecc… dove sono le novità nel Mavic 3? Cosa c’è in questo drone di così rivoluzionario? Ma perchè tutto questo sparlare? Logico, il prezzo.

Io non difendo nessuno e non ci guadagno niente e sono uno di quelli che sicuramente non potrà mai permettersi un drone a questo prezzo.

E anche vero che tanti professionisti lo acquisteranno, ma anche tanti hobbisti. L’unica cosa da capire è se vale veramente tutto quel prezzo. Per molti il modello cine, doveva essere quel modello dove poter cambiare camera, un qualcosa di particolare che ne valesse il prezzo che costa.

In verità tanti si aspettavano qualche tecnologia rivoluzionaria che facesse la vera differenza con gli altri droni.

….e se il Mavic 3 cade?

Già mi immagino che ci saranno Mavic 3 che cadranno senza motivazioni, inizieranno le tantissime polemiche, in questo caso anche giustificate se veramente un drone del genere cada senza nessuna spiegazione, e sarà sempre colpa dell’applicazione che forse non è all’altezza del drone, ed alla fine è sempre tecnologia e tutto può accadere.

Questa è un altra motivazione letta online, per cui molti non vogliano acquistarlo.. perchè una persona che spende 2/3 mila euro, non deve avere la paura che il drone possa cadere, perchè l’applicazione si blocca o si chiuda o chissà quale altra cosa…

Ma il Mini 3?

La cosa buffa e che adesso tutti aspettano il Mini 3, come se fossero rimasti delusi dal Mavic 3. Nel Mini 3 si aspettano la stessa tecnologia del nuovo Autel da 250gr, e perciò DJI in questo caso è sempre in ritardo con la tecnologia che già altri hanno inserito nei droni, però sicuramente con un prezzo molto differente.

Io sono convinto che DJI nei loro droni riesca sempre ad avere qualcosa di migliore rispetto agli altri, specialmente in ambito fotografico e video, certamente non ne posso avere la certezza perchè non ho nessuno di questi droni per poterli provare.

Per concludere, il Mavic 3 è un drone fantastico, non posso dire se vale o non vale i soldi che costa, ma rimane sempre un bellissimo drone con tanta tecnologia.

Chi ha i soldi per acquistarlo è liberissimo di farlo, e sicuramente si divertirà a pilotarlo.

About Omar Alosi

Diplomato in elettronica ma amante del Web Designer, della grafica animata e della tecnologia. Collabora come autore con Blognews24 e con HDworld. Malato di sport e fitness che svolge nel tempo libero.

Check Also

dji mavic 3 classic

DJI Mavic 3 Classic. Il Drone “low cost” della famiglia DJI Mavic 3.

In arrivo il 2 Novembre 2022, il Drone chiamiamolo “low cost” della famiglia DJI Mavic …

Armor17Pro

Ulefone Armor 17 Pro. Il Resistente, ma Bello che Aspettavamo!

Ulefone Armor 17 Pro. Un telefono robusto, che a differenza dei soliti prodotti rugged, appare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *