fbpx

VPN: ecco tutti i vantaggi di questa tecnologia

Una delle tecnologie che si è maggiormente diffusa negli ultimi tempi è senza dubbi quella delle VPN. Cosa si tratta di preciso e a cosa serve? Vediamo nel dettaglio.

Reti VPN: info utili

Le reti VPN sono nate, principalmente, per garantire la sicurezza di chi naviga in rete. Quando navighiamo, infatti, lasciamo una serie di tracce e di informazioni, che possono essere carpite da malintenzionati, ovvero da criminali informatici, meglio noti come hackers. Le persone, negli ultimi tempi, stanno diventando sempre più attente e consapevoli dei rischi che si possono correre navigando in internet, ecco che, quindi, in quest’ottica una rete VPN diventa sicuramente essenziale.

La Virtual Private Network consente di tutelare in tutto e per tutto la nostra privacy quando siamo su internet, proteggendoci da eventuali attacchi indesiderati e proteggendo i dai sensibili. La diffusione di questa tecnologia è stata particolarmente significativa negli ultimi tempi e riguarda privati e aziende.

Sì, perché le VPN possono essere sfruttate direttamente dai singoli privati, ma anche da aziende che puntano ad ottimizzare il lavoro da casa, il famoso smartworking. Con una rete di questo tipo, si può permettere di accedere a determinati file, con contenuti delicati, a cui dei dipendenti devono lavorare da casa.

Non solo protezione

Un errore che spesso viene commesso è il fatto di pensare a questa tecnologia soltanto per sfruttarne il suo lato legato alla sicurezza. In realtà, una rete VPN si può utilizzare anche per altri motivi. Per esempio, una rete di questo tipo risulta particolarmente utile se si vuole superare il blocco di contenuti legato al proprio Paese, ovvero il geoblocking. Si tratta di un qualcosa di molto fastidioso, che non consente di fruire di certi contenuti bloccati nel nostro Paese. Con una tecnologia di questo tipo si può facilmente aggirare il problema senza troppi intoppi.

Oltre a questo, una delle cose utilissime in tal senso è anche la possibilità di poter vedere Netflix Italia dall’estero. Come qualcuno già saprà, se si risiede all’estero, purtroppo Netflix imposterà tutte le funzioni e i menù sulla lingua di quel Paese. Con una rete VPN si può facilmente ovviare al problema.

Come funzionano e quali tipi di VPN esistono

In giro i possono trovare due tipologie diverse di reti VPN. Una di queste viene chiamata ad accesso remoto e riguarda connessioni che consentono ad altri utenti di accedere a dei server di una rete privata; altre si chiamano site-to-site e permettono connettersi ad una rete privata con un router personalizzato.

Le reti VPN hanno un funzionamento abbastanza basilare, almeno ad un occhio poco attento. Queste fungono da filtro, in parole povere, tra l’utente e la rete: permettono di criptare il traffico mentre si naviga, in maniera da proteggere l’utente che naviga online. Tutti i dati sensibili vengono protetti mentre si naviga.

I motivi legati alla diffusione delle reti VPN sono sicuramente da ricollegarsi al fatto che si tratti di una tecnologia che offre un alto livello di protezione a basso costo e ciò le rende particolarmente adatte sia alle aziende che hanno più sedi, sia ai privati.

About Elena Redazione BlogNews24

Check Also

ulefone-note11p

Note 11P. Video del nuovo Smartphone Ulefone.

L’Ulefone Note 11P è un nuovo membro di fascia alta della popolare serie Ulefone Note. Nonostante …

obiettivi-reflex

Comprare obiettivi reflex a buon prezzo, è possibile?

Quando si acquista una fotocamera si è consapevoli delle future necessità che si avranno relativamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *