fbpx
lunedì , Febbraio 26 2024

Come portare a tavola lo stile giapponese

Gli arredi in stile giapponese, caratterizzati dal design minimal e dai colori neutri, rappresentano una delle principali tendenze dell’home decor, spesso in combinazione con stili diversi e (apparentemente) inconciliabili. Dal punto di vista pratico, lo ‘stile giapponese’ si esprime in una serie di scelte stilistiche e d’arredo che vanno dalla disposizione dei mobili alla scelta degli oggetti accessori: stampe, arazzi e ninnoli di vario genere, purché collocati con cognizione di causa, contribuiscono a definire questo particolare stile di arredamento, basato sulla semplicità e su pochi, ma significativi, dettagli decorativi.

La stessa estetica può essere applicata anche alla cucina; se è vero che, da un lato, i ristoranti giapponesi (inclusi quelli ‘fusion’) non sono più una novità, dall’altro sempre più appassionati della cucina del Sol Levante si cimentano anche a casa nella preparazione dei piatti che amano consumare nei tanti ‘sushiya’ presenti nelle grandi metropoli così come nelle cittadine di provincia.

I ristoranti giapponesi sono un elemento ormai familiare nel paesaggio urbano delle città italiane, sia le grandi metropoli sia quelle di provincia. La cucina del Sol Levante, infatti, pur rivisitata e declinata in una versione fusion contaminata da altre tradizioni culinarie, riscuote un notevole successo. Gli estimatori, che sono sempre più numerosi e, non di rado, provano a cimentarsi in prima persona nella preparazione di alcuni dei piatti che consumano abitualmente al ristorante. Per valorizzare le pietanze fatte in casa in stile giapponese è necessario anche imbandire la tavola nel modo giusto, specie se si accolgono ospiti a pranzo o a cena. In questo articolo vedremo come allestire una tavola ispirata alla più tipica tradizione del Sol Levante.

Tavola o kotatsu?

La tradizione occidentale vuole che i pasti vengano consumati su tavoli alti circa un metro, con i commensali che si accomodano su sedie la cui altezza è proporzionata a quella del piano di appoggio. In Giappone, invece, nella case di impostazione più tradizionale, i pasti vengono consumati attorno ad un tavolino basso chiamato kotatsu, sedendo su dei cuscini. Per chi non è particolarmente avvezzo a stare a gambe incrociate mentre mangia, questa soluzione potrebbe risultare scomoda; di contro, contribuisce a rendere più suggestivi i momenti di convivialità. La scelta, dal punto di vista pratico, dipende essenzialmente dai gusti personali e dalla conformazione degli spazi a disposizione; per rendere più comodo l’uso del kotatsu è possibile aggiungere dei divanetti bassi, per rendere più confortevole la seduta.

Piatti e posate

Un’autentica apparecchiatura in stile giapponese non prevede l’utilizzo della tovaglia in tessuto, né per la tavola né per il kotatsu; piuttosto, vengono impiegate piccole stuoie (di lino o di bambù) da utilizzare come segnaposto, sulle quali disporre il piatto di portata e le posate. Per ciò che riguarda i piatti e i vassoi, è consigliabile optare per accessori dalle forme geometriche semplici e regolari (lo stesso dicasi per le terrine in cui servire gli intingoli e le salse). Le bacchette vanno collocate a destra o di fronte al piatto, meglio se su di un apposito supporto (hashioki). Questi ed altre accessori possono essere facilmente reperiti presso mercerie e negozi di prodotti orientali oppure acquistati online, rivolgendosi ad e-commerce specifici. Per allestire una perfetta tavola giapponese, gli articoli in vendita su siti specializzati come Takumiya.it, ad esempio, sono un’ottima opzione per ottenere un’apparecchiatura degna della più tipica tradizione del Sol Levante.

Oltre alla scelta dei piatti e delle posate, è importante creare una disposizione armonica, cercando di rispettare una ben precisa geometria. L’obiettivo è quello di creare un insieme armonico che non trasmetta un’idea di confusione; anche per questo, il centrotavola deve essere molto sobrio: un’orchidea o un set di tazze da tè saranno più che sufficienti.

About Elena Redazione BlogNews24

Check Also

friggitrice ad aria

Pizzette con friggitrice ad aria

Friggitrice ad aria, questa nuova tendenza della nostra cucina, per cercare di mangiare un pochino …

Arredamento per il giardino: idee e suggerimenti

Di trucchi per arredare il giardino ce ne sono tanti, ma l’obiettivo deve essere sempre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *